Design e tecnologia, tradizione e innovazione sono gli elementi chiave alla base del marchio M.I.D.A. Sono i primi anni del dopoguerra quando Danilo Michelacci decide di fondare l'azienda nei dintorni di Firenze.
Agli inizi degli anni 2000, dalla collaborazione con un'azienda giapponese, nasce il progetto di abbigliamento informale M.I.D.A. che punta allo sviluppo di una collezione uomo che sappia racchiudere passione, talento ed esperienza tipicamente italiani e coniugarli con tecnologia e innovazione orientali.
Il logo richiama i caratteri usati per la trasmissione dati che avveniva tramite telex ed è un omaggio al fondatore.

 

M.I.D.A

 

Design e tecnologia, tradizione e innovazione sono gli elementi chiave alla base del marchio M.I.D.A. Sono i primi anni del dopoguerra quando Danilo Michelacci decide di fondare l'azienda nei dintorni di Firenze.
Agli inizi degli anni 2000, dalla collaborazione con un'azienda giapponese, nasce il progetto di abbigliamento informale M.I.D.A. che punta allo sviluppo di una collezione uomo che sappia racchiudere passione, talento ed esperienza tipicamente italiani e coniugarli con tecnologia e innovazione orientali.
Il logo richiama i caratteri usati per la trasmissione dati che avveniva tramite telex ed è un omaggio al fondatore.